Tecna - R&D Diagnostics - Biotechnology | Food safety in your hands
IT | EN

 

Novità

Con i nuovi kit ELISA B MAX per beta-lattoglobuline e proteine del bianco d'uovo, l'analisi degli allergeni è ancora più semplice e conveniente!

18 Maggio 2018

Una nuova tecnologia per rilevare tracce degli allergeni negli alimenti
Kit ELISA B MAX: l'innovazione nell’ analisi quantitativa degli allergeni alimentari Con la nuova linea di kit Tecna è ora possibile ottimizzare i costi dei controlli

In un periodo in cui in ogni ambito vi è una grande disponibilità di informazioni, il consumatore medio difficilmente si soffermerà a pensare cosa comporta riportate sull’etichetta di un prodotto alimentare la lista delle sostanze potenzialmente allergeniche. Viceversa, le aziende alimentari ne sono ben consce: essere responsabili civilmente e penalmente di quanto dichiarato costa, costa molto. Per questo motivo Tecna ha voluto fornire agli operatori dell’industria alimentare degli strumenti analitici che consentano di soddisfare i requisiti di legge con un dispendio di risorse proporzionato, con semplicità e ottenendo risultati affidabili.

Tecna è quindi lieta di annunciare la disponibilità di due nuovi kit per l’analisi degli allergeni alimentari: B MAX beta-lactoglobulin (AL836) e B MAX Egg (AL840), rispettivamente per l’analisi della beta lattoglobulina e delle proteine del bianco d’uovo negli alimenti.

La peculiarità di questi due nuovi kit, i primi di un’intera linea di prodotti dedicata all’analisi degli allergeni, è la modalità di calibrazione. Mutuando la tecnologia B ZERO, già applicata con successo sui kit per micotossine e per farmaci veterinari, Tecna ha esteso il principio del kit ELISA con singolo calibratore anche all’analisi degli allergeni. L’affidabilità di questo metodo è paragonabile a quella dei kit ELISA tradizionali, poiché la curva di calibrazione non è assente, è fornita in formato digitale all’interno del kit. Durante la seduta analitica il rapporto tra i valori di assorbanza ottenuti per i campioni e per l’unico standard disponibile saranno interpolati nella curva di calibrazione fornita per quel lotto, così, da ottenere un risultato quantitativo.

Per maggiori informazioni sulle specifiche dei nuovi kit vi invitiamo a consultare le relative pagine di prodotto e a contattarci all’indirizzo servizioclienti@tecnalab.com